Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

I posti migliori per un aperitivo o apericena a Firenze

I posti migliori per un aperitivo o apericena a Firenze

A Firenze l’usanza dell’aperitivo è molto comune: vedersi prima di cena, per bere qualcosa con gli amici, è un modo carino per passare qualche ora subito dopo il lavoro. Una volta si prendeva un drink e qualche stuzzichino, oggi ci sono molti locali e bar che all’ora dell’aperitivo offrono un buffet talmente ricco e abbondante da poterci cenare, tanto che si parla di aperi-cena.

Ecco una lista dei 5 migliori aperitivi di Firenze, nel centro storico. In realtà ci sono molti bar anche fuori dal centro, dove vanno i fiorentini, ma se uno è senza macchina può essere complicato raggiungerli. Ecco quindi, i migliori del centro.

Moyo – Non lontano da piazza Santa Croce e Ponte Vecchio, è un locale sempre aperto. Di giorno è un normale bar, dove si può anche pranzare. Dopo le 18.30 l’ambiente si trasforma: arriva il dj e alza la musica, cambiano le luci, spostano alcuni tavoli e allestiscono il buffet. L’aperitivo non è male, sul tavolo rialzato c’è un po’ di tutto: primi piatti, pasta, panini, patatine… a volte fanno serate tematiche del tipo il lunedi tutto etnico, il martedi pizza & pasta, ecc. L’ambiente è modaiolo, sui toni scuri, con gente abbastanza in tiro, tranne le turiste straniere che vivrebbero in short e infradito!

Il Santino – Un posto intimo, piccolo, raccolto, dietro Santo Spirito. Saranno si e no 3 tavoli. Adatto a un aperitivo romantico, di coppia. Dietro al bancone sono appesi golosi insaccati, dentro la vetrina trovano posto ricercati formaggi. Si ordina dal menù uno o più assaggini, e si beve un buon calice di vino o una birra artigianale. Un aperitivo per gourmet e intenditori. Mattoni a vista e luci di candela rendono il tutto molto romantico.

Aperitivo outdoors in Florence

Kitsch – Per capire il perché del nome di questo locale, basta entrare. L’arredamento è davvero… particolare. E l’aperitivo è decisamente abbondante. L’ideale per chi ha fame, visto che non si paga il cibo, ma solo le bevute. Sarà per questo che è spesso affollato. E’ consigliabile arrivare presto, massimo alle 19.30 se si vuole trovare un tavolino libero. Ci sono anche dei tavoli fuori, su una pedana aperta tutto l’anno, ma non è il massimo mangiare con le macchine che sfrecciano a pochi metri (siamo sui viali di circonvallazione).

Zoe / Negroni – Questi due locali, adiacenti uno all’altro, sono due punti fissi della Nightlife fiorentina: non c’è residente che non ci sia andato almeno una volta nella vita. Ogni tanto viene cambiato qualcosa: un colore diverso alle pareti, qualche luce nuova, dei nuovi sgabelli. Ma i clienti sono sempre lì, fermi sul marciapiede col bicchiere in mano, a parlare e guardare chi c’è. Se volete avere un’idea della moda del momento a Firenze, potete stazionare un paio d’ore davanti.

L’aperitivo di solito è preparato su una mensola sulla destra, appena entrati. Prendete il micro piattino e potete versarvi quanto volete del cibo in bella mostra: in genere uno o due primi, qualche insalata di verdure, salse da spalmare sul pane, patatine fritte e, se avete fortuna, cruditè.

DA NON PERDERE IN ESTATE

Aperitivo in terrazza – Durante l’estate alcuni alberghi aprono le loro terrazze anche ai non ospiti, regalando ai fiorentini la possibilità di salire sopra i tetti e ammirare il panorama della città dall’alto. È un’occasione unica! Fra i vari hotel che permettono di fare l’aperitivo in terrazza (come l’Hotel Laurus o il Baglioni) uno dei più belli è il Grand Hotel Minerva, che sulla terrazza ha pure una piscina! Non c’è cosa più incredibile di bere un cocktail a bordo piscina, con il Duomo davanti ai propri occhi.

In genere gli aperitivi negli hotel sono un pò più cari, ma ne vale la pena!


Autore: Elena Farinelli

Elena Farinelli, aka Nelli, da quasi 7 anni tiene il blog Io Amo Firenze, aggiornandolo tutti i giorni. Non è solo una food blogger, perché parla di tutte le cose belle da fare a Firenze, cercando quelle meno note. Cosa fare la sera, i ristoranti più buoni, gli aperitivi, lo shopping, le mostre d'arte contemporanea... e tanto tanto altro.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com