Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

La Festa di San Giovanni a Firenze

Celebriamo con un corteo storico, calcio e fuochi

Il 24 Giugno Firenze celebra il suo santo patrono, San Giovanni Battista, considerato il "simbolo della rettitudine morale e della correttezza politica" e per tutta la città è un giorno di festa.

Anche per il 2021 i fuochi sono stati cancellati per la celebrazione del santo patrono della città, il calcio storico spostato a settembre. Allora cosa si può fare per celebrare? Continuate a leggere per scoprire cosa fare.

N.B.

Alcuni esercizi commerciali ed uffici rimangono chiusi nel pomeriggio se non tutto il giorno

Ogni anno per San Giovanni si svolgono diversi eventi culturali e folkloristici (che culminano con i suggestivi fuochi d’artificio ovvero i fochi di San Giovanni, come li chiamano i fiorentini). Ma per questo anno (2021) per il secondo anno non si faranno. In compenso, ci sarà il corteo storico e la possibilità di entrare ad un museo gratis.

bandierai

La Festa di San Giovanni ha origini antiche: un tempo nobili e signori per celebrare il santo patrono di Firenze donavano ceri e candele. Con il crescere della potenza della città e dei suoi signori poi, i ceri divenivano sempre più belli e ricchi ed in parte erano destinati al Battistero, mentre gli altri venivano venduti ed il ricavato impiegato per la Chiesa. Potete leggere più dettagli su questa tradizione nella pagina dedicata a San Giovanni sul sito della cattedrale.

Al mattino: processione e messa

celebrazioni del mattino

Ancora oggi nella mattina del 24 Giugno un piccolo corteo cittadino (ore 9.00), che comprende anche il sindaco di Firenze ed altre autorità, a seguito del Gonfalone parte da Palazzo Vecchio e porta simbolicamente in dono al patrono dei ceri nel Battistero. Qui l’Arcivescovo di Firenze riceve l’offerta e tutti si recano poi nella Cattedrale per la celebrazione di una messa solenne (ore 10.30).

Per quanto riguarda invece i festeggiamenti laici, alle 18.00 il sindaco di Firenze consegnerà 10 fiorini d’oro ad altrettante personalità che si sono distinte per il loro impegno in ambito sociale, civile e culturale. La cerimonia è ospitata al Forte Belvedere questo anno, che aprirà al pubblico il 25 giugno con due nuove mostre.

Museo del Duomo - visita gratis per residenti

Tra gli eventi per San Giovanni questo anno c'è anche l’apertura gratuita del Museo del Duomo per tutti i residenti a Firenze e provincia, durante l’intera giornata del 24 giugno. L’Opera di Santa Maria del Fiore ha voluto fare questo regalo ai fiorentini per la festa del patrono in attesa che il Battistero riapra le porte dopo i lavori di restauro. Per entrare gratuitamente nel museo è necessario presentarsi alla biglietteria di piazza Duomo 14 e mostrare un documento d’identità. L’accesso è consentito ogni 15 minuti per un massimo di 50 persone alla volta, primo ingresso alle ore 10.15, ultimo alle 15.30 con chiusura alle 17.00.

Riapertura della Torre di San Niccolò

Il 24 Giugno è il giorno della riapertura della Torre di San Niccolò, una delle torri dell’antica cerchia delle mura di Firenze che, dopo essere stata ristrutturata, è stata aperta al pubblico, ma solo nel periodo estivo. La cima regala poi un’incredibile vista sulla città e una prospettiva privilegiata sulle Rampe del Poggi.

La Torre sarà visitabile fino al 30 Settembre, tutti i giorni dalle 17 alle 20 (fino al 31 agosto, orario ridotto delle 16 alle 19 dal 1 settembre). Sulla torre si accede in piccoli gruppi e le visite sono guidate per scoprire la storia di questa fortificazione. L’ingresso costa 6 euro, gratis per chi ha la Card del Fiorentino. Per informazioni e prenotazioni (obbligatoria) potete contattare il Mus.e di Palazzo Vecchio al tel. 055-2768224 o info@musefirenze.it. Dal 25 giugno ripartiranno le visite guidate alla Torre della Zecca, a Porta Romana e al Bastione di San Giorgio.

La notturna di San Giovanni

Riscopri la magica atmosfera del centro storico di Firenze con una delle corse su strada più antiche d’Italia: sabato 19 giugno torna la Notturna di San Giovanni, dopo lo stop dell'anno scorso per l'emergenza Covid-19: per maggiori informazioni su come partecipare, leggi la pagina sul sito.

La finale del calcio storico fiorentino... a settembre 2021!

calcio storico firenze

Da tradizione il giorno di San Giovanni si disputa la finale del calcio storico fiorentino, un’avvincente gioco nato nel XVI secolo a Firenze, che, per rendere l’idea, possamo definire come una combinazione di calcio, rugby e wrestling. Le due squadre che si sono conquistate la finale tra le quattro - ovvero Santa Croce (blu), Santo Spirito (bianco), Santa Maria Novella (rosso) e San Giovanni (verde) - il 24 Giugno alle 17 si sfidano sul campo allestito in Piazza Santa Croce sotto gli occhi di fiorentini e turisti. Prima della partita, attorno alle 16, un corteo storico parte da Piazza Santa Maria Novella e percorrendo le vie del centro termina proprio in Piazza Santa Croce.

Quest'anno il torneo si sposta a settembre, per informazioni leggete questo articolo.

I fuochi di San Giovanni no, monumenti illuminati sì

fuochi d'artificio firenze

Come successo l’anno scorso, anche nel 2021 lo spettacolo dei “fochi” organizzato dalla Società di San Giovanni Battista non si terrà per evitare assembramenti, ma in compenso dalle 22 (l’ora che di norma dà il via allo spettacolo pirotecnico) alcuni monumenti di Firenze si illumineranno a festa, di diversi colori, grazie a Silfi. Si tratta delle 6 porte storiche a cui si aggiungono la facciata di San Miniato al Monte, il loggiato dell’Istituto degli Innocenti e le Rampe del Poggi.

Ultimo aggiornamento: 23 giugno 2021


Autore: Cristina Romeo

Nata a Firenze alla fine dei favolosi anni ‘70, vive da sempre nella famosa “culla del Rinascimento”. Innamorata della sua terra, è mamma di un'adorabile e vivace bimba, a cui spera di trasmettere tutta la sua passione per la loro meravigliosa e preziosa Toscana.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com