Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

I musei di Firenze dedicati alla moda più...in voga!

La Moda in mostra

nella città del design d'avanguardia

Firenze ha un posto di tutto rispetto nella lista delle città del mondo famose per la moda, tra cui Milano, Parigi, New York e Londra. Ed ora ci sono anche dei musei a dimostrarlo.

Se sei interessato a scoprire un altro tipo di bellezza, questi musei sono ciò che stai cercando: dedicati alle mode del passato e del presente, sono considerati fonte di ispirazione per il futuro. Firenze ha regnato sovrana sul mondo della moda per secoli, a partire dai mercanti tessili e della lana, ai tintori ed ai feltrai - seguendo da vicino i commercianti di seta e gli scambi culturali.

Ma questi musei non riguardano solo la storia dei luoghi dove le materie prime hanno avuto origine: essi raccontano la storia attraverso i cambiamenti che la moda ha subìto negli anni, dalla lunghezza delle gonne, all'altezza dei tacchi ed alle scollature profonde. Una visita di questi musei ti farà attraversare decadi di cambiamenti ed innovazioni nel fantastico mondo della moda, portavoce dei profondi cambiamenti culturali della società moderna.

MUSEO SALVATORE FERRAGAMO

Cosa aspettarsi dal Museo Salvatore Ferragamo?

Dove: Palazzo Spini Feroni, Piazza Santa Trinita 5/R, 50123 Firenze
Orari: Tutti i giorni dalle 10 di mattina alle 19:30
Chiusure: 1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto & 25 dicembre
Biglietto: 6 Euro (fino a 10 anni & oltre i 65 gratuito)
Extra: Entrata gratuita la prima domenica di ogni mese & per i possessori della Firenze Card

Sito ufficiale

Coloro che sono completamente immersi nel mondo della moda, che seguono i colori, la lunghezza delle gonne, l'altezza dei tacchi in voga nelle stagioni a venire, si aspetteranno sicuramente un museo che li accompagnerà alla scoperta della "storia del marchio Ferragamo, dalla vita del suo fondatore, Salvatore Ferragamo, e dalle sue prime creazioni in avanti." Un museo all'avanguardia, dove la storia di una famiglia circondata dalla moda del momento è cresciuta sotto il segno dell'innovazione, spingendosi sempre oltre i confini dell'epoca così come molti altri artisti d'avanguardia di Firenze.

Ferragamo scelse di stabilirsi a Firenze per via della sua riconosciuta centralità nella geografia del gusto e dello stile nazionale, in un momento storico segnato da molti ritorni: ritorno all'ordine, agli antichi mestieri, alla grande tradizione nazionale.

MUSEO EFFIMERO DELLA MODA

Dal giugno 2017, Firenze vanta un vero ed autentico museo della moda, seppur temporaneo (come si evince dal nome), inaugurato in quelli che prima erano gli spazi della “Galleria del Costume di Palazzo Pitti”. Il museo effimero consiste in 18 sale e vanta circa 200 oggetti in esposizione tra vestiti ed accessori, che coprono un arco di tempo che va dalla metà del XIX° secolo ad oggi. Questa stupefacente mostra di opere dei più importanti e rinomati designer sarà aperta al pubblico solo fino al 22 ottobre 2017.

Qui troverai “...le creazioni delle migliori sartorie e degli atelier di moda più prestigiosi al mondo, da Firenze a Roma, Milano, Parigi, New York, come: Sartoria Worth, Mariano Fortuny Venice; Rosa Genoni; Atelier Emilio Schubert, Rome; Roberto Capucci, Maison Vionnet; Irene Galitzine, Rome; Elsa Schiaparelli; Jole Veneziani; Biki, Maison romana d'alta moda Carosa, Nina Ricci, Gianfranco Ferré and Christian Lacroix.”

MUSEO DELLA MODA E DEL COSTUME

Già conosciuto come "Galleria del Costume di Palazzo Pitti"

L'itinerario all'interno del museo vuole mettere in risalto la storia della moda e del costume dei secoli appena trascorsi ed ospita anche creazioni dei più importanti stilisti del XX° secolo come Valentino, Versace, Armani, Missoni e Saint Laurent. La collezione varia da abiti regali e da sera, uniformi, pezzi di alta moda e prêt-à-porter, costumi di scena teatrali e cinematografici.

...oltre a raccogliere ed esibire il patrimonio italiano dell'alta moda ed organizzare due importanti mostre all'anno, ... lo scopo di questo museo è anche quello di aprire le porte ai giovani stilisti e ricercatori interessati a studiare tutto ciò che ha contribuito a scrivere la storia della moda e non concentrati solo su quegli abiti che hanno acquisito fama internazionale perchè indossati o posseduti da stelle del cinema o personaggi importanti.

Dove: Palazzina della Meridiana, Piazza de' Pitti, 1R, 50125 Firenze
Orari: tutti i giorni dalle 8:15 di mattina alle 18:30
Chiusure: 2° e 4° domenica / 1°, 3° e 5° lunedi del mese
Biglietto: 7 Euro
Extra: Entrata gratuita la prima domenica di ogni mese & per i possessori della Firenze Card
Sito ufficiale

Il museo ospita, inoltre, una collezione di abiti risalenti al XVI° secolo, con una leggera enfasi sulle creazioni e sugli stilisti italiani. Tra quelli più importanti vi sono gli abiti funebri del famoso Cosimo I de' Medici ed altri appartenenti alla famiglia medicea. La combinazione degli splendidi ambienti del palazzo con la decadente fragilità degli abiti esposti ti farà viaggiare indietro nel tempo e ti permetterà di apprezzare il lavoro certosino che sta dietro ad ogni creazione. Più di 6000 sono i pezzi storici ed i costumi conservati negli archivi e nei depositi, scambiati periodicamente per aggiornare la mostra e proteggere le opere d'arte da eventuali danneggiamenti.

MUSEO GUCCI

Sebbene per il momento non sia aperta al pubblico, sarebbe una negligenza almeno non menzionare la presenza di questo museo inaugurato nel 2011, in coincidenza con il 90° anniversario della nota casa di moda. Il concetto originale prevedeva uno spazio espositivo per mostre temporanee di arte e moda contemporanea, insieme ad un'esposizione permanente di abiti da sera, bagagli ed altro - sia storici che dei giorni odierni - appartenenti al marchio Gucci.

Dove: Palazzo della Mercanzia, Piazza della Signoria, 10, Firenze
Orari: Temporaneamente chiuso

Sito ufficiale

In merito al futuro del museo, vi sono diverse supposizioni: diventerà un negozio dai capi ad edizione limitata, un ristorante di design o semplicemente un nuovo e rinnovato spazio espositivo? Non perdetevi i prossimi aggiornamenti!


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 24 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com