Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Trova il tuo Appartamento o Casa Vacanze a Firenze su Airbnb

Appartamenti Firenze su Airbnb

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

Mostre a Firenze

Mostre d'arte, di design ed Archeologia

Segna in agenda i nostri eventi

Una selezione di alcune delle principali mostre in corso in tutta la città, organizzate nei principali musei, in quelli privati ​​e nelle gallerie. Scopri tutto ciò che c'è da sapere su alcune delle più affascinanti mostre d'arte contemporanee nel nostro articolo sul blog.

Naturalmente, Firenze non è l'unico posto in Toscana che offre interessanti mostre d'arte, archeologia e design. Seguono a ruota Siena, Empoli, Lucca, Pisa e altre ancora. Controlla il nostro calendario dove troverai le maggiori mostre in corso in Toscana nel 2019 così da non perdertele mentre viaggi nella regione.

Unisci alla favolosa arte di Firenze un programma di eventi e attività che ti aiuteranno a conoscere ulteriormente questa meravigliosa città. Fai clic sul mese sottostante per tenerti sempre aggiornato sulle ultime notizie.

gennaio febbraio marzo aprile
maggio giugno luglio agosto
settembre ottobre novembre dicembre

Palazzo Vecchio | Leonardo & Firenze

Quando: fino al 24 giugno 2019

Dove: Palazzo Vecchio, Sala dei Gigli

Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico. Leonardo da Vinci morì 500 anni fa nel castello di Clos-Lucé in Francia; nonostante se ne fosse andato da Firenze da oltre 10 anni, continuò a sentire un forte attaccamento ed un legame indistruttibile con la sua città fino alla fine. Per tutta la vita si è definito un "pittore fiorentino": nel suo testamento, scrisse la volontà di essere sepolto nella chiesa di Saint-Florentin of Amboise. L'anno prima di morire, dedicò uno dei suoi ultimi ricordi scritti al serraglio dei leoni dietro Palazzo Vecchio; la pagina sull'animale simbolo di Firenze rappresenta un ricordo ancora molto vivo nella mente di Leonardo e reca la data significativa del 24 giugno 1518, giorno del santo patrono cittadino. E' proprio in nome di questo forte legame che oggi Firenze rende omaggio al grande genio con questa mostra "Leonardo da Vinci e Firenze. Fogli scelti dal Codice Atlantico" allestita a Palazzo Vecchio - che ancora oggi è il luogo più rappresentativo della città, come lo era ai tempi dell'artista - che offre ai visitatori la possibilità di ammirare 12 carte scritte da Leonardo e provenienti dalla stimata Biblioteca Ambrosiana.

Per ulteriori dettagli sulla mostra, dai uno sguardo al sito ufficiale


Palazzo Strozzi | VERROCCHIO, IL MAESTRO DI LEONARDO

Quando: dal 9 marzo al 17 luglio 2019

Dove: Palazzo Strozzi e Museo Nazionale del Bargello

La prima retrospettiva in assoluto dedicata ad uno dei simboli del Rinascimento, Andrea del Verrocchio, il maestro del famosissimo Leonardo da Vinci. In mostra ci sono oltre 120 opere, capolavori d'arte del Verrocchio e di altri artisti dell'epoca, tra cui alcuni di Leonardo da Vinci (con ben 5 opere, alcune delle quali per la prima volta in Italia), Desiderio da Settignano, Domenico del Ghirlandaio, Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Bartolomeo della Gatta e Lorenzo di Credi.

Come parte della mostra, Il Museo Nazionale del Bargello ospita una sezione speciale dedicata al Verrocchio.

Tra le opere in mostra, vi saranno dipinti, sculture e disegni, molti dei quali presi in prestito da più di 70 tra musei e collezioni private internazionali, tra cui ricordiamo il Metropolitan Museum of Art di New York, il Musée du Louvre di Parigi, il Rijksmuseum di Amsterdam, il Victoria and Albert Museum di Londra e le Gallerie degli Uffizi di Firenze.

Leggi l'articolo sulla nostra visita alla mostra e dai uno sguardo alle foto che abbiamo fatto!

Palazzo Vecchio | Il ritorno di Giuseppe principe dei sogni

Quando: fino al 29 agosto 2019

Dove: Palazzo Vecchio

Venti sono gli arazzi tessuti a mano della collezione medicea che verranno esposti in questa mostra a rotazione, 5 per volta. Questa serie di 20 arazzi che raccontano le "Storie di Giuseppe", principe dei sogni, realizzata in Francia nel sedicesimo secolo (1545-1553) per Cosimo I dè Medici, rappresenta uno dei più alti esempi di arte rinascimentale e artigianato tessile. Prima di entrare nella Sala dei Duecento, i visitatori avranno la possibilità di guardare un "docufilm" con immagini ad alta definizione che ha lo scopo di guidarli e farli immedesimare ancora più profondamente nelle storie raccontate dagli arazzi medicei. Nel centro della sala, con quattro schermi multimediali all'avanguardia, i visitatori potranno "immergersi" nei dettagli delle opere grazie a soluzioni innovative adottate per offrire un'esperienza totalmente interattiva: attraverso la tecnologia touch, si possono selezionare gli arazzi uno per uno per vederne i dettagli ed avere maggiori informazioni.

Per saperne di più, guarda il sito ufficiale.


Firenze | 500 anni di Cosimo I & Caterina de’ Medici

Molte saranno le attività organizzate per questo evento, molte delle quali saranno studi e conferenze, ma vi sono anche molti eventi interessanti e mostre che ti consiglio di prendere in considerazione. Verrà reso omaggio al Gran Duca anche con una serie di esposizioni presso le Gallerie degli Uffizi, il Museo del Bargello e la Biblioteca Laurenziana per citare alcune delle location, mentre la Regina di Francia sarà commemorata con mostre a lei dedicate ed eventi, tra cui quelli organizzati presso l'Istituto Francese, il Palazzo Medici Riccardi e il Maggio Musicale Fiorentino, che ospiterà un concerto barocco.

Maggiori informazioni

art shows and events in Florence Italy 2019

Gallerie degli Uffizi | I cento Lanzi del Principe

Quando: fino al 29 settembre 2019

Dove: Sala di Levante

L'impatto dell'esercito dei Lanzi su Firenze fu impressionante; i visitatori potranno approfondire la loro conoscenza delle famose guardie medicee dall'inizio della loro storia sotto Cosimo I fino alla fine della dinastia nel diciottesimo secolo attraverso stampe, disegni ed armature.

Palazzo Pitti | Una biografia tessuta. Gli arazzi in onore di Cosimo I

Quando: fino al 29 settembre 2019

Dove : Sala Bianca & Sala delle Nicchie

In mostra un'affascinante serie di arazzi medicei realizzati appositamente per il Duca sotto la direzione di Pietro Févère, capo della fabbrica manifatturiera tessile del Gran Duca.

Palazzo Pitti | Il Villano e la sua botticella.

Quando: fino al 29 settembre 2019

Dove: Sala delle Nicchie

Una mostra dedicata al restauro della statua del Villano, la prima realizzata per il Giardino di Boboli.


Giardino di Boboli | Costruire un capolavoro:la Colonna Traiana

Art shows and ehibits in Florence Italy 2019

Quando: dal 21 giugno al 6 ottobre 2019

Dove: Giardino di Boboli, Limonaia Grande

Orari: dal lunedì alla domenica 8:15 - 18:30 (maggio, settembre & ottobre) 8:15 fino 19.30 (giugno, luglio, agosto); chiuso il primo e l'ultimo lunedì del mese

Questa mostra consente ai visitatori di ripercorrere il viaggio degli imponenti blocchi di marmo utilizzati per costruire la colonna, dalle cave di Luni ad un'altitudine di 800 metri fino al Portus Romae - un percorso di circa 200 miglia marine - e da qui fino al cuore dell'Impero, la capitale, attraverso il Tevere. Realizzata con lo scopo di celebrare le vittorie militari in Dacia dell'Imperatore Traiano, la colonna rappresenta anche un tributo alle capacità costruttive ed alle tecnologie usate ai tempi dell'Impero Romano.


GIardino di Boboli| Tony Cragg a Boboli

Art shows and exhibits in Florence Italy 2019

Quando: dal 5 maggio al 27 ottobre 2019

Dove: Giardino di Boboli, Piazza Pitti 1

Orari: dal lunedì alla domenica 8:15 - 18:30 (maggio, settembre & ottobre) 8:15 fino 19.30 (giugno, luglio, agosto); chiuso il primo e l'ultimo lunedì del mese

Una mostra affascinante, allestita in un contesto altrettanto affascinante e suggestivo - un'oasi verde nel cuore della città - che presenta sedici opere di questo grande artista inglese, uno degli esponenti più famosi ed acclamati della scultura contemporanea, sparpagliate nei luoghi più evocativi del giardino, con lo scopo di raccontare gli ultimi venti anni della carriera dell'artista, dal 1997 fino ad oggi.

Eike Schmidt, direttore delle Gallerie degli Uffizi e del Giardino, ci spiega "...il Giardino di Boboli, con le sue meraviglie naturali, le opere d’arte antica e la sua struttura fortemente razionale, è il teatro perfetto per questa mostra. Infatti il tema della scultura nel parco, centrale nella poetica dell’artista, include necessariamente forme ispirate alla natura e alla sua forza misteriosa, che Cragg crea per suscitare una reazione forte nell’osservatore, che sia di pura emozione o di interpretazione intellettuale”.



Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com