Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Trova il tuo Appartamento o Casa Vacanze a Firenze su Airbnb

Appartamenti Firenze su Airbnb

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

Crogiolarsi al sole di... Poggio al Sole

I piacevoli e caldi raggi di sole che riscaldano gli ampi giardini ed i sentieri che si intrecciano sulle colline toscane danno un significato particolare al nome Poggio al Sole. E dopo un pomeriggio trascorso in compagnia dei proprietari, ho capito che le vibrazioni che emanano Giovanni ed Antonietta sono semplicemente un riflesso di quest'atmosfera. Poggio al Sole non è solo un nome, ma una condizione che definisce letteralmente queste 5 camere B&B situate appena fuori Fiesole e nelle immediate vicinanze del centro storico di Firenze.

prenota direttamente un soggiorno a Poggio al Sole

Recensione di Poggio al Sole

Ciò che abbiamo apprezzato di più: l'esperienza in agriturismo appena fuori Firenze. Sia Antonietta che Giovanni amano davvero il loro lavoro

Ideale per: da coppie a single o gruppi di amici, perfetto per esplorare la campagna toscana

Deliziose creazioni culinarie

Giovanni ed Antonietta sono esuberanti e molto cortesi, soprattutto quando cominciano a parlare (di una delle) loro passioni: piccoli ed aromatici fiori viola che fioriscono per un periodo di tempo molto breve in ottobre: lo zafferano. E' stato come lanciare loro un guanto di sfida quando ho detto che non avrei mai pensato che lo zafferano potesse avere un suo sapore distintivo. Era un pò come dire che il panorama di Poggio al Sole era semplicemente "ok"...sì, in effetti ho minimizzato in entrambi i casi...e non poco!

Entrambi tengono a precisare che "Noi non siamo un hotel, un posto dove si sta una notte e via e poi si riparte. Siamo un B&B che offre una vera esperienza agrituristica." Coltivano il cosidetto oro toscano sotto forma di olio extra vergine d'oliva aromatico e sotto forma di ciò che poi viene trasformato in una spezia dalla fragranza unica e dalle tonalità arancione scuro: il fiore dello zafferano. Hanno investito passione, entusiasmo ed impegno non solo nella coltivazione dello zafferano, ma anche nella promozione di ciò che viene considerato uno dei tesori del Made in Tuscany, apparentemente sconsciuto ai più, lo Zima di Firenze, ovvero lo zafferano delle colline fiorentine, insignito del marchio DOP. Sono stata letteralmente rapita dalle parole di Antonietta e Giovanni che mi spiegavano le affascinanti origini di questa particolare spezia, conosciuta in Toscana sin dai tempi medievali, e non meno dagli assaggi delle delizie culinarie preparate secondo le ricette di Antonietta. Tutto può esser insaporito con un pizzico di zafferano, dalla ricetta di famiglia delle lasagne, all'opera d'arte in vendita presso il negozietto di souvenir.

Non solo a colazione

Poggio al Sole in Sintesi:

Tipologia: 6 camere B&B e 1 appartamento per 4 persone
Località: Fiesole, 8 km (20 min)
Distanze: Florence (40 min) & Dicomano (40 min)
Trasporti: è necessaria la macchina
Numero di posti letto: 11
Tipo di trattamento: colazione e pasti leggeri su richiesta

Cliccate qui per il Sito Ufficiale

La colazione a Poggio al Sole deve appagare tutti i sensi, con specialità culinarie spesso preparate con diverse varietà di zafferano. So che il fatto di mostrarmi le diversità di questa spezia alquanto inusuale voleva solo dire che era devota alla sua causa, ma Antonietta mi stava letteralmente tentando con un elenco infinito di ricette che non potevo far altro che desiderare ardentemente di assaggiare! Quando poi ha cominciato a parlarmi di fiori di zucchine riempiti con ricotta, mozzarella e zafferano, impanati e passato in forno, ho dovuto fermare questa tortura! Non posso garantirvi che i fiori di zucchina ripieni siano nel menù della colazione, ma mi ha mostrato molte altre ricette altrettanto allettanti. "Il concetto inziale era quello di preparare una colazione all'italiana, ma quando ho visto che molti dei miei ospiti gradivano in modo particolare le uova, ho cominciato a dare libero sfogo alla mia creatività. Uno dei piatti preferiti in generale sembra esser il cosiddetto eggs in a basket, ovvero un "cestino" fatto con il prosciutto con un uovo cotto in forno nel centro."

Un soggiorno a Poggio al Sole è sicuramente sinonimo di esperienze indimenticabili, a partire dallo zafferano, che potrete degustare come mai avete avuto modo di fare prima: nel miele, nelle marmellate, nei dolci e persino nella crema pasticcera. Sentieri personalizzati nelle immediate vicinanze per coloro che amano godere della bellissima campagna toscana. Una collina panoramica dove prendere il sole distesi proprio sopra i resti archeologici romani ed etruschi di Fiesole. La solenne tranquilllità di un tramonto toscano dai colori intensi, dopo una giornata trascorsa ad esplorare le meraviglie artistiche di Firenze. E lascio a voi il compito di terminare la lista con quelli che troverete essere i vostri aspetti preferiti di Poggio al Sole.

Spazio alla creatività artigiana locale

L'agriturismo ed il fienile sono stati ristrutturati in modo semplice e raffinato al tempo stesso, così da preservarne il fascino antico e modesto di una dimora di campagna, situata nel verde in mezzo ai cipressi ed agli olivi. A Poggio al Sole troverete anche una lunga lista di fiori e piante aromatiche, come le rose, la lavanda ed il rosmarino.

I momenti clou della mia visita:

Punto di forza: crogiolarsi al sole riscaldati dal calore dei raggi ed avvolti in un'atmosfera di colori e profumi inebrianti: questo posto è davvero all'altezza del suo nome "Poggio al Sole"

Sorpresa: scoprire il vero sapore dello zafferano e venire a sapere che fiorisce in ottobre!

Aspetto preferito: Ho dato un'occhiata furtiva a dove viene realizzata la nuova piscina...capisco come mai ripartire dopo un soggiorno sia sempre una tortura

E questo ovviamente non comprende gli alberi da frutta che Antonietta mi ha detto di aver trovato già qui quando sono arrivati: pere, susine, mele, fichi e tutti trovano il loro posto nella sua cucina e sulla tavola del B&B per deliziare gli ospiti a colazione.

Alcuni lavori di artigiani locali sono parte dell'arredo del B&B. Gli oggetti e le targhette in terracotta - tutti fatti a mano in un piccolo negozio poco distante, sull'altro versante della collina verso Pontassieve - conferiscono all'ambiente un accento colorato; le strutture in ferro battuto dei letti, tutte diverse le une dalle altre, sono state realizzate appositamente per Giovanni ed Anotnietta da un altro artigiano locale. Questi sono quei piccoli dettagli che fanno la differenza e che trasformano un semplice B&B in un accogliente angolo di paradiso, dove rifugiarsi dopo una giornata trascorsa a scoprire la Toscana, che sia girottolare per le strade ed i vicoli di Firenze, o esplorare i sentieri da trekking perfettamente mantenuti e curati, riportati in vita proprio per gli ospiti di Poggio al Sole, o organizzare escursioni giornaliere nel Chianti o alla volta di Siena.

Le sorprese di Giovanni

Quest'anno Giovanni ha organizzato una sorpresa speciale per i suoi ospiti ad ottobre. La maggior parte della sua produzione di zafferano è disseminata tra le piante di olivo, ma è difficile avvicinarsi e riuscire a vedere. Vicino al fienile, dove si trovano tre delle camere del B&B, ha realizzato una sorta di coltivazione in miniatura di piante di zafferano, che al momento della mia visita erano sul punto di fiorire. Giovanni mi ha detto: "Tutto succede abbastanza in fretta, nelle due settimane centrali di ottobre", ma mi assicura che si tratta di qualcosa da vedere assolutamente: ogni pianta ha tre fiori viola e, nascosti tra i petali, vi sono i tre stigmi che dovranno essere estratti a mano (chiedete ad Antonietta...è un lavoro lungo e molto delicato!) e poi fatti essicare lentamente. Alla fine della stagione, se ne possono ricavare dai 500 ai 600 grammi...in totale!

L'altra sorpresa speciale che stanno preparando per i loro ospiti è un luogo incastonato in una nicchia nascosta, sul versante della collina al di sotto del fienile: una fantastica piscina nuova di zecca! Niente di eccezionalmente grande o invasivo, "altrimenti non ci apparterrebbe, noi siamo un'azienda agricola...ma qualche volta si ha bisogno di rinfrescarsi un pò!" La piscina sarà parzialmente coperta sul retro dal verde dei giardini e delle piante che già si trovavano lì, ma sul davanti sarà totalmente esposta alla distesa infinitamente soave e panoramica delle colline fiorentine e fiesolane, ricoperte di oliveti, vigneti e boschi lussureggianti.

Attività rigeneranti per il fisico e lo spirito

Proprio accanto al parcheggio, vi è una mappa dei sentieri locali. Giovanni mi ha spiegato che vivendo qui da molti anni, ha capito come quest'area fosse perfetta per fare escursioni a piedi, e che lui stesso si è dedicato a scoprire quei lunghi - ed ormai dimenticati - sentieri che percorrevano i contadini di una volta per muoversi lungo le colline, prima che venissero realizzate le strade. Normalmente questi sentieri costituiscono i percorsi più brevi per andare da un punto all'altro: sono fatti di discese, curve e salite, e mettono in comunicazione tutti i versanti delle colline circostanti, da Poggio al Sole a Monte Serenio ed oltre. Variano in lunghezza e grado di difficoltà, ma secondo Giovanni sono tutti ugualmente perfetti per assaporare un'esperienza indimenticabile nel cuore della Toscana rurale. In particolare, ha cercato di riportare in vita quei sentieri "ad anello" che permettono agli ospiti di partire da una parte ed arrivare al solito punto da un'altra.

prenota adesso il vostro soggiorno a Poggio al Sole

Dopo un'ora trascorsa a degustare marmellate, miele e bere birra (sì, perchè loro hanno anche la birra allo zafferano) nel calore della sala per le colazioni, ascoltando l'eccitazione che permeava dalle loro voci mentre mi parlavano dell'atmosfera cordiale e familiare con cui sono riusciti a differenziare Poggio al Sole, del loro lavoro per la promozione dello zafferano e dei legami emotivi che li legano a queste terre, ho facilmente capito come un soggiorno in quest'autentico B&B toscano - nelle immediate vicinanze di Firenze e Fiesole - regalerà a chiunque meravigliosi ricordi indelebili.

 

Questo è un Articolo Sponsorizzato ma riflette l'esperienza ed opinione personale dell'autore. Per dettagli »


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 25 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com