Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

La bellissima Cupola del Brunelleschi

La Cupola, costruita da Filippo Brunelleschi che vinse il concorso per la sua commissione nel 1418, ha una caratteristica forma a uovo ed è stata realizzata senza l'uso di impalcature. L' innalzamento della cupola, la più grande del mondo a quel tempo, non fu semplice. Alla base della cupola, appena sopra il tamburo, Baccio d' Agnolo iniziò a costruire un ballatoio in marmo nel 1507. Una volta terminato uno degli otto lati del ballatoio 1515, fu chiesta un' opinione sul lavoro a Michelangelo, la cui valutazione artistica era ovviamente tenuta di gran conto. Il maestro rispose che gli sembrava "una gabbia per grilli" ed i lavori furono fermati, lasciando incompiuti gli altri sette lati dell' ottagono, che presentano solamente una decorazione a mattoni.

Il modo migliore per ammirare la cupola è salire i suoi 463 gradini: il percorso porta attraverso l' interno della cupola e permettendo di vedere da vicino i bellissimi affreschi di Giorgio Vasari.

A close up view of Vasari's Last Judgement

Hai paura dell'altezza o soffri di clautrofobia?

Se hai un po' di paura dell'altezza o di vertigini o di posti stretti e scuri, salire la cupola del Duomo potebbe non fare per te.

La salita (e discesa) sono sostanzialmente in corridoi stretti e scuri costruite dagli operai per gli operai, da usare per la manutenzione. Non erano mai stati pensati come luoghi aperti al pubblico. Sono quindi stretti, alcuni passaggi ripidi durante la salita dei 463 gradini. Quando si raggiunge la base del tamburo proprio sotto gli affreschi della cupola, in realtà si arriva su una cornice (si può vedere nella foto qui sopra). La cornice è di meno di un metro di larghezza, c'è plexiglass per la protezione e si possono ammirare le immense dimensioni degli affreschi da vicino, cosi come anche guardare verso il basso sull'altare maggiore della cattedrale. Non siete mai esposti qui, non ci si può cadere: ma se temete l'altezza, questa parte potrebbe essere difficile da gestire. Il resto della salita alla cupola si trova entro le due cupole così gli spazi sono stretti, con gradini ripidi. Le persone hanno tolleranze diverse per le altezze quindi prendete in considerazione questi punti per decidere se salire o meno.

Il Vasari progettò e lavorò ad uno straordinario Giudizio Universale, che, alla sua morte, fu terminato da Federico Zuccari, suo allievo, nel 1579. Gli affreschi furono ripuliti completamente nel 1996, cosa che fu vista da alcuni come uno spreco dal momento che in città altre importanti opere avevano maggior necessità di interventi di restauro. La ripulitura tuttavia ha riportato alla luce i colori innovativi utilizzati da Zuccari.

Continuando a salire, si raggiunge la lanterna sulla cima della cupola, da dove è possibile godere di una straordinaria vista sulla città di Firenze.

In Piazza del Duomo, vi consiglio la visita al Battistero ed al Museo dell'Opera del Duomo, dove potrete ammirare da vicino tutte le statue ed opere originale del Duomo incluso le porte originali del Ghiberti recentemente restaurate. Per un altro panorama mozzafiato di Firenze, vi consiglio la salita del Campanile di Giotto.

Guarda la galleria fotografica del Battistero e Piazza Duomo »


Autore: Lourdes Flores

Sono americana (dalla California) e vivo a Firenze da più di 10 anni. Mi piace esplorare e scoprire tanti angoli di Firenze e della Toscana rimasti nascosti. Mi piace condividere le mie esperienze e fornire aiuto sul Forum rispondendo alle domande dei turisti (sopratutto stranieri) che stano programmando la loro vacanza in Toscana. Se avete delle domande, postategli li'!



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com