Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

Alla scoperta del mercato più grande di Firenze: le Cascine

A Firenze è facile imbattersi in ogni tipo di mercato stiate cercando: ce ne sono di tutti i tipi, da quelli che si tengono tutti i giorni, a quelli che vengono organizzati soltanto in giorni specifici. I mercati sono il posto migliore dove poter acquistare un souvenir da portare a casa, dove poter fare acquisti laddove li fanno anche i fiorentini, o semplicemente dove fare una passeggiata contemplando le numerose bancarelle con gli oggetti in saldo.

Il Mercato delle Cascine è senza ombra di dubbio il più grande ed economico mercato all'aperto di Firenze; si tiene ogni martedi dalle 8 di mattina alle 2 del pomeriggio presso il Parco delle Cascine che corre parallelo al fiume Arno. La particolarità di questo mercato è che vi potete davvero trovare di tutto, dal cibo ai vestiti (nuovi ed usati), agli oggetti di uso domestico o quelli di suo quotidiano, giusto per menzionarne alcuni. Non c'è niente che non possiate trovarvi, anzi, scommettiamo su cosa non riuscirete a trovare alle Cascine se vi capita di andarci. E' proprio per questo che vi troverete fianco a fianco con i fiorentini a spulciare le bancarelle: è molto comodo, infatti, andare al mercato una volta alla settimana e comprare - in un posto solo, senza doverne girare diversi - tutto ciò di cui si ha bisogno.  

Dato che il mercato è molto lungo - circa un chilometro - il mio consiglio è quello di farsi un'idea generale di ciò che offre percorrendolo tutto una prima volta, per poi procedere con gli acquisti. Vi dico questo perchè ci sono talmente tante bancarelle simili ed altrettante opzioni che conviene sempre aspettare prima di spendere tutti i soldi a disposizione nell'arco di appena qualche metro! Dando un'occhiata generale prima, potete regolarvi ed assicurarvi di non farvi prendere troppo la mano dall'eccitazione del momento, trovandovi poi con così tante borse che a malapena riuscite a camminare, prima ancora di aver raggiunto la metà del mercato.

Dato che vi trovate già nel Parco delle Cascine, una sosta - per una passeggiata o per un picnic - tra i 118 ettari di verde è sicuramente d'obbligo. Ci sono un sacco di aree verdi dove spaparanzarsi al sole, o sentieri per biciclette o per correre che sono sempre pieni di gente, dall'alba al tramonto. Se vi piace l'idea di organizzare un picnic all'aperto, non c'è posto migliore del Parco delle Cascine, soprattutto se prima vi siete fermati a comprare qualcosa da sbocconcelare al mercato.

All'inizio del mercato, troverete soprattutto bancarelle di cose da mangiare, da quelle che vendono carni e formaggi, a quelle con prodotti freschi locali, come il pane appena sfornato e cose fatte al forno. Lungo il percorso, troverete dei banchetti di agricoltori che vendono i propri prodotti, come il miele e le marmellate fatte in casa. Mentre camminate, cercate di memorizzare le bancarelle che ritenete essere le migliori e dopo, sulla via del ritorno, acquistate il necessario per il vostro picnic, scegliendo un pò di frutta fresca, pane, formaggio, porchetta, salame e verdure di stagione. Dopo aver fatto tutti questi acquisti, tornate verso il parco e preparatevi per il vostro picnic in mezzo al verde. Non scordatevi di portare un coltello e qualche tovagliolo per condividere al meglio tutte le prelibatezze che avete comprato. 

Getting to the Market

Il mercato è un pò lontano da raggiungere a piedi, ma ci sono un sacco di semplici e veloci alternative per arrivarci. Potete scegliere la bicicletta, dal centro ci vogliono circa 10-15 minuti, un'ottima idea se volete visitare la città in bicicletta per un giorno. Potreste trascorrere la mattinata girando per l'immenso parco e andando al mercato, per poi dirigervi verso il centro e visitare quelle aree un pò meno trafficate, come l'Oltrarno.  

L'opzione più semplice e più gettonata è il tram, che parte dalla stazione di Santa Maria Novella ed arriva in 5 minuti al parco. E' semplice perchè c'è una sola linea, per cui non vi potrete sbagliare. L'unica cosa di cui dovete sincerarvi è qualla di andare nella giusta direzione. Se la vostra destinazione è il Parco delle Cascine, dovete andare in direzione VILLA COSTANZA (chiaramente scritto sulla parte anteriore del tram) e scendere alle Cascine (Olmi). Per tornare indietro, verso la stazione, dovrete scelgiere la direzione ALAMANNI (stazione) e scendere all'ultima fermata. Per dare un'occhiata agli orari, consultate il sito del tram, ma in media le corse sono molto frequenti, una ogni 6-10 minuti, quindi non dovrete mai aspettare a lungo per tornare in centro. I biglietti per il tram sono i soliti di quelli che si usano per gli autobus ATAF, ricordatevi di comprarne uno prima di partire presso uno dei tanti bar o tabacchi vicino alla stazione.

Un'altro modo per andare al parco è con l'autobus, anche questo molto gettonato, sebbene richieda un pò più di tempo rispetto al tram, circa 15 minuti dalla stazione dei treni di Santa Maria Novella.  Prendete l'autobus numero 17 in direzione Parco delle Cascine e scendete alla fermata Cascine (consultate l'orario qui).  E' necessario acquistare il biglietto presso uno dei tabacchi prima di salire e convalidarlo una volta a bordo dell'autobus. Maggiori informazioni (per ora solo in inlgese, ma arriveranno presto anche in italiano) sul servizio di autobus di Firenze vi aiuteranno a familiarizzare con il sistema e ad evitare inutili multe per non aver acquistato o convalidato il biglietto.  Per tornare alla stazione, prendete il solito bus ma in direzione opposta, Viale Verga. Quest'autobus continua fino a Piazza San Marco, nel caso vi vogliate avvicinare a qualche altra attrazione turistica della città.   

E buon mercato alle Cascine!


Autore: Louisa Loring



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com