Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Trova il tuo Appartamento o Casa Vacanze a Firenze su Airbnb

Appartamenti Firenze su Airbnb

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

Gite Fuori Porta da Firenze: il meglio della Toscana

Usa Firenze come la tua base per vedere la Toscana

Hai scelto il centro di Firenze come base per la tua vacanza in Toscana, ma non vuoi perderti alcune tra le destinazioni più popolari della regione?

Firenze ben si presta come località da cui partire per organizzare escursioni dalla mattina alla sera in Toscana: grazie alle sue svariate opzioni di trasporto pubblico, di destinazioni ed attività, nessun luogo è troppo lontano per Firenze! Storia, cultura, enodegustazioni, passeggiate in mezzo alla natura, escursioni in bicicletta e a cavallo sono solo alcune delle infinite possibilità tra cui scegliere.

Di seguito abbiamo selezionato 8 tra le escursioni giornaliere in Toscana che non escluderemmo mai dalla lista, includendo anche qualche consiglio su come aggiungerli all'itinerario che hai già programmato per il tuo soggiorno.

1. Pisa

Questa pagina contiene link affiliati. Ulteriori dettagli »

Come arrivare:

Treno (1 ora), Auto (1 ora & 30 min)

Consigli FAI DA TE:

Itinerario di un giorno

Pisa con gli occhi dell'esperto:

Tour guidati & Visita della Torre or Tour privati

Importante:

Se vuoi salire sulla Torre pendente di Pisa prenota in anticipo il biglietto! I posti sono limitati

Il miglior modo per raggiungere Pisa è prendere uno dei tanti treni regionali dalla stazione principale di Firenze, Santa Maria Novella, da dove partono frequentemente, circa 3 ogni ora, ed il tragitto dura più o meno un'ora. Ti consiglio di consultare gli orari sul sito ufficiale di Trenialia e di verificare sempre che la destinazione del treno che scegliete sia Pisa Centrale, la stazione principale della città, situata abbastanza vicino al centro da permetterti di scegliere se raggiungerlo a piedi (circa 1.5 km) o prendere i mezzi pubblici.

Anche la famosa Torre Pendente può essere raggiunta a piedi dalla stazione, ma se scegli Piazza dei Miracoli come prima destinazione, il consiglio è quello di scendere - sempre che il treno scelto effettui la fermata - a Pisa San Rossore. Se preferisci, dunque, fare una passeggiata, una volta sceso a Pisa Centrale vai verso Piazza Vittorio Emanuele e successivamente verso l'Arno, che dovrai attraversare.

Se, invece, preferisci prendere un autobus, ti consiglio di acquistare i biglietti al chiosco della stazione dei treni e poi andare verso la fermata di fronte al Jolly Caffè per prendere la linea LAM ROSSA, che ti porterà a due passi da Piazza dei Miracoli in circa 10 minuti. La fermata a cui dovrai scendere si chiama Torre. Per tornare, poi, alla stazione di Pisa Centrale, la fermata si trova esattamente di fronte a quella dove sei sceso.

Un'altra alternativa interessante è quella di scegliere uno dei tour guidati con visita della torre inclusa; in ogni caso, se ti interessa salire sulla torre, ricorda di prenotare in anticipo i biglietti, altrimenti rischierai di saltare la visita di questo storico e famosissimo monumento!

Se viaggi con l'auto, Pisa è una città facile da raggiungere: da Firenze, basta seguire la SGC Firenze-Pisa-Livorno (meglio conosciuta come fi-pi-li). L'uscita è ben segnlata, così come le indicazioni per arrivare alla Torre; ti consigliamo di combinare la visita di Pisa con una fermata in località come San MiniatoLivorno.

2. Lucca

Come arrivare:

Treno (1 ora & 15 min), auto (1 ora)Tour combinato di Pisa & Lucca

Consigli FAI DA TE:

Idee per un itinerario toccata & fuga

Lucca con gli occhi dell'esperto:

Tour di mezza giornata con partenza da Firenze

Consiglio da amico:

Noleggia una bici ed esplora le possenti mura della città

Lucca, situata a circa un'ora e poco più a nord di Firenze, può essere raggiunta sia in treno che in autobus, ma personalmente ti consiglio il treno, che è più diretto ed offre, al tempo stesso, viste spettacolari sul paesaggio che si attraversa. Da Santa Maria Novella, ci sono circa 2 treni ogni ora diretti a Lucca, la cui stazione si trova proprio di fronte alle antiche mura cittadine del 16° secolo, che racchiudono il centro storico di una delle città più affascinanti della Toscana. Il consiglio è quello di attraversare la strada che separa la stazione dalle mura ed entrarvi dalla porta più vicina, Porta San Pietro. Un'altra opzione è quella di prenotare un tour di mezza giornata accompagnati da una guida esperta che ti farà scoprire anche i segreti più nascosti della città.

Se, invece - tempo permettendo - preferisci entrare da un'altra porta e fare una passeggiata lungo il perimetro esterno delle mura sotto il piacevole tepore del sole, vi è un ampio percorso ciclabile che potrai utilizzare per camminare (stando attenti, però, alle biciclette, che a Lucca sono molto frequenti!).

Arrivare a Lucca in auto, invece, ti darà - d'altro canto - una maggiore libertà per visitare le aree ed il paesaggio circostante, soprattutto le numerose ville storiche che ne popolano la campagna. A seconda del temppo che hai a disposizione, puoi sia prendere l'autostrada a pagamento o seguire l'itinerario che si snoda tra le strade del paesaggio rurale e che passa tra campi di girasoli, vigneti ed oliveti. Quest'articolo (purtroppo solo in inglese) suggerisce un itinerario per degustare i vini locali.

3. Arezzo

Come arrivare:

Treno (45-60 min) o auto (70 min)

Consigli FAI DA TE:

Visitare Arezzo a piedi

Consiglio da amico:

Fai un salto al Consorzio del Vino di Arezzo vicino al Duomo

Arezzo è una città ricca di sorprese: le pittoresche stradine sono piene di bar, ristoranti, enoteche e negozi dove potrai trovare gli autentici e genuini prodotti locali, gli stessi dove si servono persino gli abitanti del posto. Non mancano, inoltre, i monumenti storici da visitare, come l'Anfiteatro Romano, il Museo Archeologico, la Fortezza Medicea e le intriganti chiese.

Arezzo si trova ad appena 45 minuti di treno a sud di Firenze. Ci sono treni ogni ora per Arezzo da Santa Maria Novella ed il costo del biglietto è 8 euro. Ti consiglio di prestare attenzione alla stazione di arrivo, perchè Arezzo Casello 1 o Arezzo Pescaiola si trovano entrambe fuori dal centro storico della città. Per raggiungerlo, una volta usciti dalla stazione, vai verso Piazza Guidi Monaco e poi prendi Via Corso Italia, sulla destra: il centro si trova a circa 10 minuti di passeggiata.

Se decidi di raggiungere Arezzo in auto, dovrai prendere l'autostrada a pagamento detta Autostrada del Sole verso sud, in direzione Roma. Il pedaggio costa meno di 5 euro e l'uscita è segnalata chiaramente: una volta pagato il pedaggio, alla rotonda prendi la seconda uscita e segui le indicazioni per il centro; i parcheggi sono ben indicati e si trovano tutti abbastanza vicini al centro. 

Itinerario secondario - Cortona

Se credi di aver visto abbastanza ad Arezzo ed hai ancora un pò di tempo a disposizione, puoi fermarti a Cortona, raggiungibile sia in auto che in treno da Firenze ed Arezzo.  La stazione del treno di arrivo è Camucia-Cortona, situata a circa 3 km dal centro della città, ai piedi della collina che lo ospita. Assicurati di prendere questo treno, che è diretto ed impiega circa 90 minuti per arrivare (partendo da Firenze), anzichè quello per Terontola-Cortona, stazione situata ancora più distante dal centro, che richiede un cambio treno. Una volta arrivato, potrai scegliere se raggiungere il centro a piedi con una camminata su per la collina, oppure prendere l'autobus alla stazione dei treni, soluzione che raccomando fortemente, dato che la salita è abbastanza dura, soprattutto se fatta sotto il sole cocente durante l'estate. Gli autobus, invece, partono ogni 30 minuti ed il biglietto costa solo 1.10 euro, da acquistare presso il tabaccaio alla stazione. 

4. Siena

Come arrivare:

Autobus (80 min), auto (80 min)

Consigli FAI DA TE:

Una giornata a Siena

Siena con gli occhi dell'esperto:

Tour combinato di San Gimignano & Siena

Consiglio da amico:

Santa Maria della Scala meta affascinante per tutte le età 

Eterna rivale di Firenze, Siena è una città dal fascino senza tempo, spettacolarmente diversa: la sua architettura monumentale, i musei, il Duomo, il suo profilo urbano e paesaggistico, le sue specialità culinarie sono tutti in esplicito invito a dedicarle un intero giorno...o meglio ancora una notte ed un giorno

Siena non ha una stazione dei treni, ma da Firenze può essere facilmente raggiunta in autobus in poco più di un'ora dalla stazione dei bus SITA in Via della Scala, situata sulla sinistra dell'entrata principale della stazione di Santa Maria Novella. L'autobus, in questo caso, è il modo migliore di viaggiare, perchè attraversa tutta la bellissima campagna che divide Firenze da Siena, offrendoti un panorama mozzafiato, senza considerare che ti lascia esattamente nel centro della città, in Piazza San Domenico, solo 5 minuti a piedi dalla famosa Piazza del Campo.

Siena non è una grandissima città, per cui non avrai bisogno di mezzi pubblici per visitarne i luoghi principali, ma solo di un ottimo paio di scarpe da ginnastica! Per tornare indietro, prendi il solito autobus alla fermata dove sei sceso. Dai un'occhiata agli orari, c'è almeno un autobus ogni ora diretto a Siena da Firenze, permettendo il massimo della flessibilità nell'arco della giornata. Potrai acquistare i biglietti alla stazione SITA o presso uno dei tanti tabaccai nelle vicinanze e mi raccomando, ricordati di convalidarlo una volta salito a bordo.

Se il tempo a tua disposizione non è molto, puoi optare per un tour combinato di Siena e San Gimignano; se sei una persona che ama fare attività all'aperto e goderti il paesaggio nelle sue mille forme e nei suoi mille colori di ogni stagione, per te c'è la possibilità di aderire ad un dei tanti tour in bicicletta alla scoperta della Toscana.

5. San Gimignano

Come arrivare:

Autobus (2 ore) o auto (60-80 min)

Consigli FAI DA TE:

Organizza un viaggio nel tempo a giugno alla Ferie delle Messi

San Gimignano con gli occhi dell'esperto:

Tour combinato di San Gimignano & Siena

Consiglio da amico:

Fai tappa sulla Via Francigena - per una spettacolare escursione nei dintorni di San Gimignano

San Gimignano è uno di quei posti che è obbligo visitare quando si è in vacanza in Toscana. Il modo migliore per raggiungerlo è in autobus o in macchina, dato che non vi sono stazioni dei treni vicino al centro della città. C'è almeno un autobus ogni ora che parte dalla fermata di Santa Maria Novella a Firenze, situata proprio a fianco della stazione dei treni, della compagnia BusItalia Nord. Il biglietto - acquistabile presso la stazione degli autobus o uno dei tanti tabaccai in zona - costa circa 7 euro.

L'autobus ti porterà fino a Poggibonsi (in circa 50 minuti), dove dovrai cambiare e prenderne un altro diretto a San Gimignano, Piazzale dei Martiri, da dove potrai entrare in città attraverso la porta principale di accesso, Porta San Giovanni. Nonostante questa obbligatoria necessità di cambiare autobus per mancanza di mezzi diretti, il servizio è molto ben organizzato ed il tempo di attesa non è mai superiore ai 15 minuti. Una volta sceso a Poggibonsi, controlla l'orario per vedere quale autobus dovrai prendere per arrivare a San Gimignano, anche se dovrebbe essere chiaramente segnalato; impiegherai altri 25 minuti, per un totale - compreso il tempo di attesa - di 90 minuti. Se, invece, preferisci la macchina, prendi la Firenze-Siena ed esci a Poggionsi Nord, seguendo le indicazioni per San Gimignano dove, fuori dalle mura, troverai molti parcheggi a disposizione.

In alternativa, puoi lasciare l'impiccio dei servizi pubblici e relativi tempi di attesa e percorrenza ad una guida che ti conduca alla scoperta di Siena e San Gimignano in un tour combinato.

6. Chianti

Come arrivare:

Autobus, auto

Consigli FAI DA TE:

Itinerario di un giorno alla scoperta del Chianti

Il Chianti con gli occhi dell'esperto:

A cavallotra vigneti d enoteche o tour privati

Consiglio da amico:

Degustazioni fai-da-te...senza macchina!

Il Chianti è uno dei posti più belli ed affascinanti di tutta la Toscana, ma è necessaria la macchina per visitarlo, dato che gli autobus sono molto pochi ed effettuano soltanto poche fermate in tutta la regione vinicola. Se, però, ti interessa semplicemente visitare uno dei suoi borghi caratteristici come può essere Greve in Chianti, puoi tranquillamente prendere un autobus che ti lascerà proprio in centro dalla stazione SITA di Firenze. Dai un'occhiata qui per maggiori info sui borghi del Chianti e su come raggiungerli con i mezzi pubblici.

Se, invece, preferisci un tour delle cantine e della campagna per ammirarne il paesaggio, la macchina è il mezzo più consono, perchè ti garantisce la flessibilità di cui hai bisogno. Fra l'altro, guidare nel Chianti - oltre che bello - è abbastanza semplice: ti consiglio di prendere la Chiantigiana, conosciuta come la SR222 e la strada dei vini del Chianti perchè è quella che offre le viste più suggestive sul paesaggio, attraverso un percorso pittoresco e pieno di curve, tipico in questa zona, e ti conduce direttamente a molte delle cantine più conosciute.

Questa è una di quelle escursioni che si prestano alla perfezione per esser fatte con la guida di un esperto, che si prenda la briga di organizzare e scegliere i posti e le cantine da visitare, lasciando a te il solo compito di goderti i prodotti locali ed i deliziosi vini, oltre che il paesaggio da favola: i tour privati sono un classico, ma per quelli che cercano un pò più di avventura, ci sono altre alternative molto interessanti...a cavallo!

7. Mugello

Come arrivare:

Autobus o macchina (60-80 min)

Consigli FAI DA TE:

Alla scoperta del Lago di Bilancino

Il Mugello con gli occhi dell'esperto:

Itinerario in bicicletta nel Mugello con guida privata

Consiglio da amico:

Fai shopping fino all'esaurimento presso gli Outlet Stores

Il Mugello è un'altra di quelle zone della Toscana che conviene visitare con la macchina. Nonostante sia possibile prendere un autobus da Firenze per alcune delle località, come Borgo San Lorenzo o Scarperia, se vuoi visitarne la campagna, curiosando un pò in giro con il massimo della flessibilità, scoprirne i deliziosi prodotti locali ed il paesaggio mozzafiato, la macchina risulta il mezzo più comodo.

Uno dei modi che preferiamo per unire il verde della campagna del Mugello con il fascino della città è di pedalare dal Mugello fino al centro della città con un bike tour privato.

Ti consiglio di tenere a portata di mano una mappa o un GPS perchè se decidi di avventurarti fuori dalle strade principali, è bene che tu sia sempre ben preparato. Quando vado nel Mugello, mi piace prendere la strada SS 302, conosciuta come Faentina, perchè è la più bella. Anche la SS 65, o Bolognese, è ugualmente stupenda. Se, invece, preferisci un tragitto più diretto, prendi l'autostrada A1 ed esci a Barberino del Mugello.

8. Casentino

Come arrivare:

Autobus (2 ore) o auto (90 min)

Consigli FAI DA TE:

Lasciati un pò di tempo per visitare il Castello di Poppi

Consiglio da amico:

Scopri i castelli che popolano la valle del Casentino!

Questa terra magica fa venire in mente immagini di cavalieri con l'armatura, damigelle vestite in abiti medievali, pura e sincera ospitalità e ricette gastronomiche genuine. Ti invito a visitare questa zona con un ritmo più lento, affinchè tu possa godere del paesaggio, immergendoti in un'atmosfera di pacata tranquillità, di lunghe passeggiate circondato dal silenzio della natura, di pomeriggi trascorsi al relax completo, sorseggiando un caffè all'ombra del Castello di Poppi.

La strada SS67 - partendo da Firenze - passa per Pontassieve prima di arrivare ai piedi dele montagne che dividono il Casentino dalla Città del Rinascimento. Il passo montano comincia con i vigneti di Nippizano e Frescobaldi prima di raggiungere il Passo della Consuma (1060 metri sul livello del mare), per poi scendere nella valle da cui si origina il fiume Arno. Se non hai voglia di guidare, puoi prendere l'autobus che ti condurrà dritto a Poppi.

EXTRA: Cinque Terre

Come arrivare:

Autobus (2 ore), auto (2 ore)

Le Cinque Terre con gli occhi dell'esperto:

Escursione giornaliera con trasporto incluso

Consiglio da amico:

Esplora la costa in barca

E' vero - le Cinque Terre non si trovano in Toscana, ma è anche vero che sono una delle destinazioni più gettonate partendo dalla Toscana e da Firenze, dato che anche quest'ultima si trova alla giusta distanza. Anche se è possibile arrivare in macchina alle Cinque Terre, non ne vale affatto la pena, dato che i borghi sono visitabili perfettamente con il treno locale, con la barca dal mare o percorrendone i vari sentieri che li collegano. Da Firenze partono regolarmente treni per La Spezia, dove potrai cambiare e prendere il treno locale o optare per la barca, facendo il giro dal mare. Leggi la nostra esperienza in merito al tour in barca delle Cinque Terre.

Questa pagina contiene link affiliati. Ulteriori dettagli »


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 25 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com