Le tariffe più basse per il tuo Hotel a Firenze con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su FirenzeAlloggio.com

Prenota Visite e Tour Guidati

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti di Firenze con TheFork

Prenota il Ristorante

Idee per tutti i gusti per un weekend a Firenze

Firenze è una città relativamente piccola (la più grande in Toscana), ma ricca di cose da fare e da vedere. È davvero un meraviglioso “museo a cielo aperto”, che si può ammirare anche solo passeggiando per le vie del centro storico, senza il bisogno di pagare alcun biglietto d’ingresso.

È indubbiamente la meta perfetta per un fine settimana, da trascorrere in compagnia del proprio partner, degli amici oppure con la famiglia.

Se visitate Firenze per la prima volta, probabilmente non vorrete perdervi alcuni dei suoi “simboli” per eccellenza: la Galleria degli Uffizi, il David di Michelangelo (l’originale è alla Galleria dell’Accademia), il Duomo e la Cupola del Brunelleschi, il Ponte Vecchio o gustare le specialità della tavola, la bistecca alla fiorentina, la pappa col pomodoro ed i piatti tipici preparati nei ristoranti fiorentini.

Tuttavia, come già detto, Firenze offre moltissime altre cose interessanti, che potreste comunque inserire nel programma dei vostri due giorni di vacanza. Per quanto riguarda i musei, visto il poco tempo che avete a disposizione, è senz’altro consigliabile avvantaggiarsi acquistando prima i biglietti e potete farlo anche da qui.

Di seguito potete leggere alcuni suggerimenti su cosa fare e vedere a Firenze a seconda del tipo di viaggio che avete in mente, che sia un weekend in coppia, una piccola vacanza culturale od un fine settimana con i bambini.

UNA FUGA ROMANTICA

tramonto dal Piazzale Michelangelo

Firenze non è solo bella, è anche un città terribilmente romantica. Godetevi insieme alla vostra dolce metà una passeggiata sul Ponte Vecchio ed i lungarni al tramonto, la vista sul centro storico dalla terrazza del Piazzale Michelangelo, i quartieri più caratteristici come San Frediano e Santo Spirito.

Se volete stupire il vostro partner, salite sulla Cupola del Brunelleschi o sulla Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio: il panorama vi lascerà senza fiato!

Nei due giorni di permanenza potreste inserire la visita ad almeno uno dei musei fiorentini. Se gli Uffizi vi sembrano troppo impegnativi (considerate almeno 3-4 ore di visita solo per le opere più famose), potete optare per l’Accademia oppure il Bargello.

Gli amanti dello shopping potranno sbizzarrirsi tra le botteghe artigiane dei quartieri dell'Oltrarno, nei negozi delle grandi firme e le boutique di lusso (li troverete in via Roma e via Tornabuoni) oppure nei negozi più commerciali ed alla portata di tutte le tasche presenti in tutto il centro. Se volete saperne di più, vi consiglio di leggere questo articolo sullo Shopping a Firenze.

Per un caffè scegliete Rivoire in Piazza della Signoria o Gilli e Caffe Paskoski in Piazza della Repubblica, per una sosta nei locali più rinomati di Firenze, ma sappiate che i prezzi sono decisamente superiori alla media.

Se siete tipi da aperitivo, potete scegliere l’atmosfera romantica di Il Santino in Santo Spirito oppure uno degli altri locali top per l’aperitivo a Firenze.

UN WEEKEND CULTURALE

villa la petraia

Condensare tutta l’arte e le bellezze culturali di Firenze in due giorni è decisamente impossibile. Scegliere che cosa visitare e che cosa tralasciare sarà pertanto la sfida più grande da affrontare nella pianificazione del vostro fine settimana.

Oltre ai super famosi e già citati Uffizi, Accademia e Duomo, che magari avrete già avuto occasione di visitare, vorrei portare alla vostra attenzione alcune piccole “chicche”, che vale davvero la pena di vedere.

Nel centro storico: il bellissimo Palazzo Pitti e le sue collezioni, la Basilica di Santa Maria Novella, la tanto piccola quanto preziosa Cappella Brancacci, il Museo di San Marco con i suoi affreschi del Beato Angelico, il Battistero.

Fuori città: a pochi chilometri da Firenze ci sono alcune splendide ville medicee, come Villa della Petraia (nella foto qui sopra) e Villa di Castello (di cui purtroppo sono visitabili solo i giardini).

Per ulteriori spunti sulle bellezze storico-artistiche di Firenze potete leggere questo articolo su cosa vedere a Firenze in 2 giorni

CON I BAMBINI TRA ARTE E DIVERTIMENTO

palazzo vecchio

Firenze è una città a misura di bambino, per lo meno per quanto riguarda le dimensioni. Il centro storico raccolto è facilmente percorribile sia a piedi che con il passeggino (magari con un po’ di sobbalzi sui sanpietrini presenti in alcune strade).

Solamente i genitori conoscono la resistenza dei propri figli in luoghi d’arte e posti affini, tuttavia alcuni musei fiorentini con la loro offerta strizzano l’occhio ai più piccoli e vale quindi la pena di prenderli in considerazione nel caso di una visita, seppur breve, alla città.
Tra questi spicca il Muse di Palazzo Vecchio, situato proprio nell’antica sede della Signoria fiorentina. Qui anche nel fine settimana potrete trovare delle visite guidate ed attività pensate proprio per le famiglie (l’età dei bambini è indicativamente dai 3-4 anni in su). Potete trovare tutti i dettagli nel sito ufficiale.

Il Museo di Storia Naturale ha una bellissima collezione di reperti fossili (tra cui ricostruzioni davvero impressionanti di mammiferi) nella sezione dedicata alla Paleontologia, mentre gli amanti dei minerali potranno soddisfare la loro curiosità nella Sezione Mineralogia e Geologia. Consultate il sito ufficiale.

L'interessante Museo Archeologico di Firenze (all'interno del quale è conservata la famosa Chimera d'Arezzo) include anche una importante collezione egizia, seconda - per numero di reperti - solo al Museo Egizio di Torino.

Se in casa avete dei piccoli scienziati, la straordinaria collezione di strumenti astronomici e scientifici del Museo Galileo (Istituto e Museo di Storia della Scienza) potrebbe senz’altro conquistarli. 

Questi sono i nostri suggerimenti per trascorrere un fine settimana a Firenze, adesso non vi resta che scegliere le date del vostro soggiorno!


Autore: Cristina Romeo

Nata a Firenze alla fine dei favolosi anni ‘70, vive da sempre nella famosa “culla del Rinascimento”. Innamorata della sua terra, è mamma di un'adorabile e vivace bimba, a cui spera di trasmettere tutta la sua passione per la loro meravigliosa e preziosa Toscana.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com